Home » Come lo vogliamo fare

Come lo vogliamo fare

Trofeo Memorial Lucilla Niccolini - Trofeo di Agility

Trofeo Memorial Lucilla Niccolini - Trofeo di Agility - Oltre il cuore di Lucilla

 

 

Ogni anno la nostra associazione, in collaborazione con l’associazione cinofila “Anconagility” organizzerà il trofeo Memorial Lucilla Niccolini, una competizione di agility dog in memoria di Lucilla, in cui sarà premiato il cane debuttante più veloce.

 

La prima edizione sarà il 26 Maggio 2013

Dogship - finanziamenti per l’adozione

Dogship - finanziamenti per l’adozione - Oltre il cuore di Lucilla

 

Ogni estate, durante il “periodo degli abbandoni” l’associazione metterà a disposizione dei finanziamenti rivolti a chi adotta un cane al canile ed è interessato a seguire un percorso di obbedienza e di agility dog. L’assegnazione di tali finanziamenti verrà effettuata tramite bando.

LoveDog Day - giornata della associazione

LoveDog Day - giornata della associazione - Oltre il cuore di Lucilla

 

Un giorno all’anno “Oltre il cuore di Lucilla” organizzerà un raduno in un ampio spazio verde. L’evento vedrà protagonisti i volontari dell’associazione, la cittadinanza e alcuni esperti (addestratori e comportamentisti cinofili, veterinari).

L’ obiettivo sarà quello di responsabilizzare e informare chi si appresta ad adottare un cane e chi già ne possiede uno, attraverso dibattiti, seminari e attività con i nostri amici a quattro zampe. 

Dove Vogliamo Arrivare

Dove Vogliamo Arrivare - Oltre il cuore di Lucilla

 

Vorremmo intervenire all’interno delle scuole con i nostri volontari e con la collaborazione di esperti  come veterinari, psicologi ed educatori cinofili, per promuovere una corretta interazione con il cane, tentando di sensibilizzare alle tematiche dell’abbandono e del randagismo bambini/ragazzi in età scolare e le loro famiglie.

 

 

 - Oltre il cuore di Lucilla

Cercheremo di realizzare un “ambiente protetto sicuro” all’interno dei canili, dove tutti possano imparare a conoscere e rispettare i cani e a praticare con essi alcune attività. In particolare, punteremo su attività che consentano di migliorare lo stile di vita dei cani all’interno dei canili e che li abituino a socializzare e a interagire con l’uomo, rendendoli così più adatti all’adozione.