Dandoci una mano

 

 ci aiuti a promuovere l'adozione dei cani meno fortunati

 

 a combattere l'abbandono e il randagismo

 

 e a stimolare la corretta interazione tra uomo e animale.

 

IL 15/09/2012 nasce l' Associazione Onlus:

Il nostro impegno e la nostra filosofia sono ispirati a

Lucilla Niccolini

scomparsa il 10/09/2012, a soli 26 anni

dopo un malore accusato mentre si trovava con il suo cane all'allenamento di Agility Dog.

 

 La sensibilità e la dolcezza di Lucilla si riflettevano pienamente nel suo amore verso gli animali.

 

Lei ci ha mostrato che l'adozione di un cane può colorare la vita e riempirla di affetto ed emozioni con la creazione di un legame e di una complicità unica che solo chi ha avuto un cane può comprendere. Lucilla con il suo esempio e la sua dedizione a Shira ci ha insegnato che questa, però, deve essere una scelta consapevole che comporta un impegno costante; impegno che lei ha portato avanti ogni giorno prendendosi cura di Shira nel modo più responsabile ed amorevole.

 

 

 "Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato"

 - Arthur Schopenhauer-

 

 

 

 

 

Le parole di Lory, la mamma di Lucilla, da cui tutto ha avuto inizio...

 

Oggi il mio cuore è gonfio di dolore e di rabbia per il vuoto immenso e incolmabile della tragedia della mia vita. Ma avrò il coraggio di continuare a percorrere la strada di amore che il mio dolce cucciolo è riuscito a trasmettere persino a me, che fino all’età adulta ho rifuggito impaurita tutti i cani che incontravo per ignoranza delle immense potenzialità che un rapporto tra uomo e animale racchiude. 

 

Oggi che Lucilla e la piccola Shira non sono più unite in questa vita saremo noi, il suo branco, a cercare coraggiosamente insieme un nuovo percorso di vita che riporti ad ognuno di noi quel senso di fiducia reciproca che Luly con il suo amore ci ha insegnato. 

 

La sua mamma.

 

Le parole di Lory, la mamma di Lucilla, da cui tutto ha avuto inizio... - Oltre il cuore di Lucilla